full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Il GAL Terra d’Arneo alla XIX^ Città del Libro. Si rafforza il legame tra impresa e cultura

Data: 11/12/2013 - 15/12/2013
Da giovedì 12 a domenica 15 dicembre entra nel vivo la XIX^ Città del Libro – Rassegna Internazionale degli Autori e degli Editori del Mediterraneo, dedicata quest’anno all’uguaglianza di genere, all’ecologia, all’ambiente e all’impegno sociale. Temi e numeri ambiziosi segnano l’avvio dell’edizione 2013: 160 ospiti per oltre 2500 metri quadri di esposizione, 80 presentazioni di libri, 11 spettacoli e 2 eventi, 25 ospiti internazionali, 8 incursioni musicali, 21 reading teatrali e 5 workshop. Tantissime le mostre che, oltre ad approfondire l’aspetto artistico e culturale, pongono l’attenzione sulla conoscenza del territorio. Anche il GAL Terra d’Arneo apporta il suo contributo collaborando ad una serie di iniziative che si sviluppano in contesti differenti e coinvolgono tutte le età.
Si inizia mercoledì con l’evento mostra “Vini da leggere in Terra d’Arneo”, un connubio speciale di arte e produzioni del nostro territorio all’interno della mostra di Bodgan, il quale ci propone opere che sono prosa e poesia messe insieme. Ecco allora che accanto alle creazioni artistiche dell’autore compaiono le migliori etichette di vino della Terra d’Arneo, a celebrare alcune delle più diffuse forme di piacere esistenti: il vino, la lettura, la bellezza estetica sotto il segno di un’arte che le fonde e le esalta. I vini da leggere si presentano ai visitatori nella serata di mercoledì 11 dicembre, quando verranno interessati da un’incursione artistica a cura di Atto Compagnia che metterà in scena la performance “La ragazza indicibile”, prevista per le ore 21.00. La mostra è visitabile fino a domenica 15 dicembre presso la sala polifunzionale Don Pietro Serio (ex Biblioteca), in Piazza Libertà a Campi Salentina, dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 21.00.
Giovedì 12 dicembre l’attenzione si sposta verso il cuore pulsante della manifestazione, il Centro Fieristico di Campi Salentina, dove alle ore 18.00 ci sarà l’inaugurazione ufficiale alla presenza delle autorità. A seguire, il Presidente del GAL Cosimo Durante, dialoga con l’ autore Generale Luciano Garofano che presenterà il libro “I labirinti del male”. Il testo fa parte della sezione “Differenze di genere” a rappresentare uno dei temi più importanti della rassegna che quest ‘anno rivolgerà la sua attenzione al problema del femminicidio. Partecipano all’incontro Isabella Picci – Centro Italiano Femminile Campi Salentina, Filomena D’Antini Solero – Ass. Politiche Sociali Provincia di Lecce, Maria Rosaria De Lumè – Centro Italiano Femminile Provincia di Lecce.
Venerdì 13 dicembre l’iniziativa “Libri a Vapore in Terra d’Arneo” è invece dedicata agli studenti. Un treno storico partirà da Campi Salentina per giungere a Nardò, percorrendo il tragitto delle antiche locomotive. Guidati da narratori esperti, i ragazzi scopriranno suoni e colori della nostra terra da un’altra prospettiva, approfondiranno la conoscenza del territorio anche attraverso l’alimentazione. Il percorso si conclude con la visita all’Istituto N. Moccia dove li attende un momento di confronto sul tema dell’educazione alimentare e della Dieta Mediterranea, con particolare riferimento alla valorizzazione dei prodotti locali. L’evento è realizzabile con la collaborazione di FSE, Viaggi nella Terra di Mezzo, Fondazione Moschettini e APS VisitMessapia.
La partecipazione del GAL alla Città del Libro vuole ribadire lo stretto legame tra cultura e territorio, la necessità che entrambi coesistano per garantire uno sviluppo duraturo” afferma il Presidente del GAL Cosimo Durante. “Abbiamo voluto coinvolgere direttamente le aziende, mettendo in mostra i prodotti della nostra terra tra le opere artistiche quasi provocatoriamente, celebrando, tra le altre arti, anche quella del gusto. Perché la cultura, oltre che godimento dei sensi, è arte del conoscere, del sapere e del saper fare”.

Dove si svolge:

Mappa non disponibile
Condividi su:
default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off