full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

“MAREE” Lo spettacolo per la promozione della ruralità di Terra d’Arneo

Data: 08/08/2015
                                                                               Sabato 8 agosto 2015 – P.zza del Tempo – Carmiano
                                                                               Con la partecipazione straordinaria di Carla Fracci

1Si svolgerà a Carmiano (Le), sabato 8 agosto p.v., ore 21.30, in Piazza del Tempo, una delle tappe di “Itinerario danza 2015“, a cura dell’Associazione Balletto del Sud. “Maree” è il titolo dello spettacolo, organizzato dal GAL Terra d’Arneo e dal Comune di Carmiano, di concerto con Balletto del Sud, con l’obiettivo di promuovere le aree rurali, come luoghi di arte e cultura, location perfette per manifestazioni di questo spessore. Il balletto, infatti, si pregia delle coreografie del Maestro Fredy Franzutti, uno dei più noti e apprezzati coreografi nel panorama internazionale, fondatore e direttore artistico del Balletto del Sud. Lo spettacolo colleziona brani di autori che hanno trovato nel mare l’ispirazione e dato vita a capolavori come la Carmen di Bizet, la Shéhérazade di Rimskij-Korsakov, il Don Chisciotte di Ludwig Minkus. Protagonisti dello spettacolo i solisti del Balletto del Sud, primi ballerini Nuria Salado Fustè, Carlos Montalvan, Alessandro De Ceglia, Francesco Cafforio, Alexander Yakovlev, Serena Ferri e l’attore Andrea Sirianni, scene Francesco Palma.

Prevista la partecipazione speciale della regina della danza internazionale, l’Étoile Carla Fracci, universalmente riconosciuta come una delle più grandi ballerine del ventesimo secolo, probabilmente la più grande interprete del repertorio romantico; prima ballerina nel Teatro alla Scala di Milano dal 1958, ha raccolto successi su tutti i più prestigiosi palcoscenici del mondo.
A tal proposito il Presidente del GAl Terra d’Arneo, Cosimo Durante, ha dichiarato: “Itinerario danza è senza dubbio la migliore espressione delle potenzialità culturali del Salento. Arte, cultura, spettacolo, turismo, enogastronomia; parole a cui facilmente ricorriamo quando si parla di promozione territoriale sono, in tale progetto, realmente realizzate e connesse. Come GAL sosteniamo questo progetto, convinti che la promozione delle aree rurali, dei nostri affascinanti centri storici, teatri di arte, luoghi di cultura per vocazione, attraverso iniziative come questa sia la strada giusta per rendere la Terra d’Arneo sempre più attrattiva per i turisti e accogliente per i cittadini
L’Assessore alla cultura del Comune di Carmiano, Stefania Arnesano, altresì, ha dichiarato: “l’evento “Maree” mi riempie di orgoglio. Accanto al Balletto del Sud, che rappresenta una consolidata eccellenza del nostro territorio, potremo rendere il doveroso tributo ad una delle poche vere icone Italiane, Carla Fracci. Mai il termine icona è stato giustificato come in questo caso, perché nell’immaginario collettivo Carla Fracci è e rimarrà sempre “la ballerina”. Ringrazio il GAL Terra d’Arneo, ed in particolare il suo Presidente Cosimo Durante, che ancor prima di rendere possibile questo evento ha cofinanziato la ristrutturazione del CineTeatro Lumiere, consentendo il ritorno alla libera fruizione, ormai prossima, di un contenitore culturale da troppo tempo assente a Carmiano. Un bellissimo esempio di sinergia e collaborazione tra Gruppo d’Azione Locale e Amministrazione Comunale che ricalca plasticamente il modo di intendere il Governo del territorio del Sindaco Giancarlo Mazzotta.
“Alterni e periodici abbassamenti e innalzamenti del livello del mare per effetto dell’attrazione esercitata dalla Luna dal Sole sono le maree…una inesorabile lenta sovrapposizione di fusioni tra razze e culture. Caratteristiche simili, quasi mai contrapposte raccontano di incontri passati, di viaggi, di scambi, di amori e di guerre. Sensualità, nudità, muscolari fatiche, chiome fluenti, occhi neri, passioni, sofferenze, riscatti, rivolte, antiche paure legate alla superstizione, religione, istinto, cuori impavidi sono comuni denominatori di aggettivanti descrizioni di tutti i popoli che solcano il mare sospinti da qualsiasi vento.” (da Catalogo Itinerario danza 2015).
Prima dello spettacolo, alle ore 20.00, è prevista una passeggiata turistico-culturale con guida gratuita nel centro storico di Carmiano, a cura di Pugliapromozione. Partenza e arrivo nei luoghi dello spettacolo. Info: numero verde 800 174555 (da lun a sab ore 15.00 – 20.00).

Dove si svolge:

Maree, Carmiano
Sto caricando la mappa ....
Condividi su:
default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off