full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Per la Terra dei Teatri: Le avventure Don Quixote de la Mancha

Data: 18/05/2013

Per la rassegna La Terra dei Teatri, Astràgali Teatro in collaborazione con il GAL Terra d’Arneo promuove il recital, El ingenioso Hidalgo don Quixote de la Mancha sabato 18 maggio, alle 21 a Porto Cesareo – Torre Lapillo.
Il recital è un omaggio al Don Chisciotte de la Mancha, pietra miliare della letteratura spagnola, uno dei primi esempi di romanzo moderno, emblema del Siglo de Oro, periodo storico tra il XVI e XVII secolo che in Spagna corrisponde ad una fase di grande slancio e innovazione culturale. Per l’occasione, la lettura di alcuni testi salienti del Don Chisciotte, eseguita da Fabio Tolledi, regista, scrittore e direttore artistico di Astràgali Teatro, intreccerà l’esecuzione di musiche originali spagnole eseguite dal vivo dall’Ensamble Terra d’Otranto.
Nel bellissimo scenario naturale di Torre Lapillo, le straordinarie avventure di Don Chisciotte e Sancio Panza prenderanno vita nelle parole e nella musica realizzate appositamente per l’evento e che ricreeranno le atmosfere del seicento spagnolo. Voce che si fa suono, musica che interagisce con la narrazione, dunque, in recital omaggio alla visionaria scrittura di Cervantes, opera che lo stesso Bodini definì “la scommessa di un genio, con due personaggi così complessi e tuttavia così liberi da non sapere fino alla fine dove sono diretti, dove li porterà il loro confuso itinerario e soprattutto il gioco dei loro rapporti”.

All’Ensemble Terra d‘Otranto (Doriano Longo al violino; Luca Tarantino alla chitarra spagnola; Pierluigi Ostuni alla tiorba; Roberto Chiga alle percussioni) è affidata l’elaborazione musicale della serata. Fondato nel 1991 da Doriano Longo, l’Ensemble è formato da musicisti specializzati nell’interpretazione della musica barocca e del tardo Rinascimento. L’Ensemble, che oggi rappresenta una delle esperienze più importanti nel suo genere, è presente nei programmi dei principali festival italiani (Concerti del Quirinale, Segni Barocchi festival, Parco della Musica nella programmazione dell’Accademia di Santa Cecilia) ed europei, e ha ricevuto nel tempo numerosi riconoscimenti dal pubblico e dalla critica (il cortometraggio “Tarantule, Antidoti e Follie”, prodotto da RAI Due, ha ricevuto la menzione d’onore al festival internazionale di Varsavia sulle produzioni televisive).

Si ricorda che l’appuntamento di sabato scorso a Carmiano, rinviato a causa del maltempo, andrà in scena Domenica 19 Maggio. Presso Tenuta Verola, il Teatro Le Forche presenta ANTIGONE.
La Terra dei Teatri – itinerari teatrali in Terra d’Arneo animerà il mese di maggio con spettacoli e concerti. L’iniziativa rientra nelle attività del progetto H.O.S.T (Hospitality Ospitality Society Theatre) cofinanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del programma Cultura 2007-2013. Gli appuntenti coinvolgeranno alcune realtà produttive dell’Arneo proprio per evidenziare il ruolo forte e centrale della cultura e della pratica artistica nel costituire valore in funzione di una logica di sviluppo e di crescita che leghi l’identità della Terra d’Arneo a momenti spettacolari suggestivi che fanno riflettere sul filo conduttore di HOST, ovvero immigrazione e ospitalità.

La partecipazione agli eventi è gratuita.

INFO E PRENOTAZIONI:
ASTRAGALI TEATRO tel. 0832.306194 – 320 9168440

Dove si svolge:

Astragali Teatro, Torre Lapillo
Sto caricando la mappa ....
Condividi su:
default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off