full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Terza edizione del Premio Giornalistico Terre del Negroamaro

Data: 21/08/2015

5Si svolgerà il 21 agosto p.v., nel centro di Guagnano (Le), alle ore 21.00, la serata di premiazione della terza edizione del “Premio Giornalistico Terre del Negroamaro”, concorso ideato e promosso dal GAL Terra d’Arneo al fine di favorire la conoscenza del territorio e delle sue eccellenze. La manifestazione è legata all’omonimo evento che si svolge a Guagnano, ogni anno nel mese di agosto, il “Premio Terre del Negroamaro”, organizzato dall’amministrazione comunale. La terza edizione del premio giornalistico si è chiusa anche quest’anno con un’ampia partecipazione della stampa nazionale e locale. I riscontri maggiori sono arrivati dai giornalisti partecipanti agli educational tour, organizzati dal GAL negli scorsi mesi, che con i loro lavori, hanno portato immagini e descrizioni emozionali del nostro territorio su autorevoli testate giornalistiche. La commissione chiamata ad esaminare i lavori ha decretato i vincitori delle quattro categorie a bando.

Per la categoria stampa il vincitore è Enzo Di Giacomo autore del servizio dal titolo “In Puglia per vivere il nuovo Salentoshire”, pubblicato su Il Tempo. La padronanza e conoscenza del territorio e della sua storia, il suo stile inconfondibile e la professionalità, sono solo alcune delle motivazioni evidenziate dalla commissione.

Per la categoria web, prima classificata è Fabiola Pulieri, blogger di Pepe Rosso in Cucina (www.peperossoincucina.com), con il lavoro “Viaggio in Terra d’Arneo”. Un lavoro fresco e innovativo; un diario di viaggio che spazia dalla costa all’entroterra, facendo tappa nei luoghi sacri; un tour tra i prodotti tipici e le bellezze architettoniche, scritto con competenza e con l’ausilio di immagini fotografiche originali, evocative e convincenti.

Per la categoria radio la commissione premia Daniel Della Seta, con il servizio andato in onda nella trasmissione “L’Italia che va…storie, realtà, esperienze, imprenditori di successo”, su Rai Grp. Si tratta di un intervista approfondita ed audace che vede la Terra d’Arneo protagonista indiscussa.

Per la categoria tv, primo classificato è Mauro Lozzi, con il servizio “Speciale Terra d’Arneo” andato in onda su RAI 2 nella rubrica del Tg2 “Sì Viaggiare”. L’autore ha saputo raccontare con un linguaggio semplice ed efficace gli aspetti complementari di un territorio magicamente sospeso tra terra e mare. Completezza, eleganza e professionalità sono i tratti distintivi di questo servizio televisivo.

Tre le menzioni speciali: per Giuseppe Massari, giornalista che su  Il Mondo in tasca ha pubblicato l’articolo Inno alla Puglia e al Salento”; per Valentina Perrone, giornalista di Affari Italiani, che ha partecipato al concorso con il lavoro “Salento, Terra d’Arneo. Il Giardino dello Ionio”; per Claudio & Francesco Giannetta di InOnda Tv con il servizio “Terra d’Arneo, terra da gustare”.

Durante la serata di premiazione, verrà assegnato un importante riconoscimento, il “Premio Speciale Terra d’Arneo”, a due prestigiosi protagonisti del mondo della musica, il Maestro Beppe Vessicchio, personalità di indubbio valore artistico, che ha dimostrato con la sua professionalità, la sua passione e il suo impegno grande attenzione per il nostro territorio, dandogli lustro e visibilità e il Tenore Salvatore Cordella, originario di Copertino, artista di fama internazionale, che si è esibito nei teatri più importanti del mondo, come il “Metropolitan” di New York, portando l’immagine della nostra Terra ai massimi livelli.

I vincitori riceveranno un premio speciale offerto dalla gioielleria Tondo di Leverano e un paniere di prodotti locali come sintesi di tradizione, cultura e identità della Terra d’Arneo.

La premiazione del concorso giornalistico rappresenta per noi un traguardo che nasce dall’impegno quotidiano della promozione del territorio e che abbiamo il piacere di condividere all’interno di un evento spettacolare quale è il Premio Terre del Negroamaro.” – spiega il Presidente del GAL Cosimo Durante – “In questo processo sono coinvolte le aziende, le attività ricettive, dell’artigianato e tutto ciò che fa di questa terra un luogo d’interesse per giornalisti professionisti che con i loro lavori hanno saputo esaltarne le bellezze e le eccellenze contribuendo, così, a diffondere l’immagine di Terra d’Arneo presso un’ampia platea nazionale ed internazionale.”

Dove si svolge:

Premio Giornalistico Terre del Negroamaro, Guagnano
Sto caricando la mappa ....
Condividi su:
default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off