full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Palazzo Personè

Affittacamere / Case Vacanza, Aziende, Comune di Nardò - Comune di Nardò (Lecce) - Puglia

La Storia

L’edificio ha origini sicuramente quattrocentesche, ma il suo momento di maggior splendore risale al periodo Barocco, quando divenne dimora dei nobili MASSA, una delle famiglie più potenti della zona, così ricca da possedere decine di masserie in tutto il territorio pugliese.

Alla fine del ’700 – caduti in disgrazia i Massa – tutta l’area fu acquisita dai nobili PERSONE’ di Nardò, baroni di Ogliastro, Carpignano Salentino, Castro e Pallio. Originari del Bergamasco (pare della città di Albino), attraverso i discendenti, prima Luca e poi Alessandro e Francesco, diedero vita ad un processo di riedificazione dell’intero isolato, realizzando uno degli edifici più imponenti della città, al punto da essere chiamato il “palazzo delle 100 stanze”.

Adibita a ricettività turistica, oggi costituisce solo una parte dell’intero Palazzo Personè a S. Giuseppe, dove ancora si trovano testimonianze vive del recente passato: affreschi, pavimenti lastricati e mosaicati, pavimenti con parquet, scala di rappresentanza e quadri d’epoca, mentre al piano terra sono ancora integri una originale “scuderia” e numerosi altri locali adibiti a frantoi o depositi per le derrate alimentari e la conservazione dell’olio e del vino.

I lavori di restauro, iniziati nel 2011 e coordinati dallo studio Progettualmente dell’arch. D. Giancarlo De Pascalis, con il supporto collaborativo dell’Arch. Pasquale Filoni,  hanno richiesto circa 3 anni, nei quali si sono recuperati i pregiati pavimenti in tasselli di legno d’ulivo delle 4 camere principali, tutti gli originali infissi interni ed esterni, le pareti interne, e le facciate esterne dell’androne e del grande atrio d’accesso con la particolare pensilina di ferro battuto e vetro in stile liberty.

English Version

History

The building dates back definitely fifteenth, but his moment of greatest splendor dates from the Baroque period, when it became the residence of the noble Massa, one of the most powerful families in the area, so rich to own dozens of farms throughout the territory of Puglia.

At the end of ‘700 – disgraced the Mass – the whole area was acquired by the noble PEOPLE’ Nardo, barons of Ogliastro, Carpignano Salentino, Castro and pallium. Originating Bergamasco (think of the city of Albino), through the descendants, before Luke and then Alexander and Francis, gave birth to a process of rebuilding the entire block, creating one of the most impressive buildings in the city, to the point of being called the “palace of 100 rooms.”

Used as tourist accommodation, now it constitutes only a portion of Palazzo Persone in St. Joseph, where there are still living witnesses of the recent past: frescoes, mosaics and paved floors, parquet floors, scale of representation and period paintings, On the ground floor they are still intact an original “stable” and numerous other spaces mills or depots for the foodstuffs and storing oil and wine.

Restoration work began in 2011 and coordinated by the study By design, the arch. D. Giancarlo De Pascalis, with the collaborative support of the Arch. Pasquale Filoni, took about three years, where they recovered the precious original floor tiles olive wood of 4 main rooms, all original fixtures interior and exterior, the interior walls, and the outer walls of the hallway and the big entrance with access to the particular shelter of wrought iron and glass Art Nouveau.

Info e contatti

Palazzo Personè

Indirizzo: VIA CHIODO, 17, Nardò
Comune di Nardò (Lecce) - Puglia
Tel.: 345 9395132
e-mail: cla.portorico@tiscali.it
Sito web: http://www.personepalace.it/

Condividi su:

default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off