full
color
#666666
http://www.terradarneo.it/wp-content/themes/smartbox-installable/
http://www.terradarneo.it/
#709c3e
style4
Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Ad aprire Pesce in Piazza la tavola rotonda: “Gusto della tipicità e consumo informato”

Data: 12/09/2014

Al via la prima edizione di “Pesce in Piazza il mercato del gusto di Porto Cesareo”. L’evento, organizzato da Comune di Porto Cesareo, GAL Terra d’Arneo, Area Marina Protetta di Porto Cesareo, ASL Lecce e Slow Food Neretum, è dedicato al racconto dei saperi e dei sapori del territorio, alla promozione della tradizione di pesca, del prodotto ittico locale e della cultura enogastronomica di quest’area, che ogni anno attrae più di 100.000 turisti nel solo periodo estivo. Due giornate dedicate a laboratori del gusto, con degustazioni narrate di prodotti della terra e del mare, aperitivi raccontati a bordo di imbarcazioni da pescaturismo ed esposizioni di prodotti della gastronomia locale per soddisfare la curiosità e i palati dei visitatori più esigenti. invitopp_fronteL’iniziativa si apre venerdì 12 settembre con una tavola rotonda dal titolo “Gusto della tipicità e consumo informato. Il valore aggiunto di cibo a Km zero e pesce povero nella Dieta Mediterranea” che si svolgerà dalle ore 9.00 presso il Complesso alberghiero Isola Lo Scoglio a

Si apre con una riflessione sui temi dell’eco-sostenibilità, dei consumi responsabili a tavola e della valorizzazione dei prodotti locali, sia agricoli che ittici, la tavola rotonda che da il via alla prima edizione di Pesce in Piazzail mercato del gusto di Porto Cesareo. I lavori si aprono venerdì 12 settembre alle ore 9.00 presso il complesso alberghiero Isola Lo Scoglio(P.zza Nazario Sauro – Porto Cesareo). A fare gli onori di casa, con i rispettivi indirizzi di saluto, saranno il Sindaco di Porto Cesareo, Salvatore Albano e il Presidente dell’Area Marina Protetta di Porto Cesareo, Remì Calasso, ai quali seguirà l’intervento introduttivo delPresidente del GAL Terra d’Arneo, Cosimo Durante e del Capo Compartimento Marittimo di Gallipoli, Attilio Maria Daconto i quali illustreranno, ognuno per la propria competenza, le motivazioni dell’iniziativa.
Parleranno delle produzioni locali, della stagionalità e del recupero dei legami con il ciclo della natura e del benessere che ne deriva Pantaleo Piccinno, Presidente Coldiretti Provinciale di Lecce e Marcello Longo, referente dellaFondazione Slow Food per la Biodiversità. Esplicito è il riferimento alla Dieta Mediterranea di cui la cucina salentina rappresenta una sintesi perfetta.invitopp_retro
Le conclusioni saranno affidate ad Ettore Ianì, Presidente Nazionale Lega Pesca, ed Enrico Maria Pujia, Direttore Generale per il trasporto marittimo e per vie d’acqua interne presso il Ministero delle Infrastrutture e Trasporti, giunti in via straordinaria per l’importanza dei temi trattati in un’area come quella di Porto Cesareo che conta una marineria di piccola pesca artigianale tra le più grandi in Italia, inserita completamente all’interno di una Area Marina Protetta di rilevanza internazionale iscritta alla lista delle ASPIM (Aree Specialmente Protette di Importanza Mediterranea).
Uno sviluppo locale che, se giustamente indirizzato, potrebbe avere effetti positivi per tutti, produttori e consumatori, favorendo la sostenibilità ambientale a garanzia della salute sulle nostre tavole e in ultimo, ma non meno importante, risparmio economico e supporto al sistema economico locale” spiega Cosimo Durante, Presidente del GAL Terra d’Arneo. “Queste riflessioni sono necessarie in un’area come la nostra dove coesistono sistemi produttivi agricoli importanti, spesso non valorizzati al meglio e una marineria tra le prime in Italia”.
Con il supporto di numerosi enti Pesce in Piazza vuole identificarsi come un evento che promuova uno stile di vita nel rispetto del territorio e della biodiversità, garantendo la conservazione e lo sviluppo delle attività tradizionali e dei mestieri collegati alla pesca e all’agricoltura nelle comunità salentine.

Numerosi e autorevoli gli ospiti che interverranno nel corso del convegno, moderato daGiuseppe Scordella, Direttore GAC Adriatico Salentino. Ad entrare nel vivo della questioneAlessandro Ciccolella, Direttore dell’Area Marina Protetta di Torre Guaceto e Antonio Terlizzi, docente dell’Università del Salento, entrambi esperti in ecologia sperimentale, biomonitoraggio e conservazione nelle aree marine protette. Segue l’intervento di Maurizio Vetrugno, Medico Veterinario ASL Lecce dipartimento di prevenzione il quale illustrerà aspetti igienici, microbiologici e qualità nutrizionali del pesce povero. A seguire Matteo Dusconi,Assonautica Puglia, ad illustrare le prospettive della nautica da diporto nell’area di Porto Cesareo.

programma_convegno_pesce_in_piazza 

Dove si svolge:

Isola Lo Scoglio, Porto Cesareo
Sto caricando la mappa ....
Condividi su:
default
Loading posts...
link_magnifier
#3b3b3b
off
fadeInDown
loading
#3b3b3b
off