et|icon_info|

Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

La Terra d’Arneo verso est, per avviare interscambi culturali e commerciali con il Kazakhstan

La Terra d’Arneo verso est, per avviare interscambi culturali e commerciali con il Kazakhstan

far|fa-calendar-alt|

Data e ora inizio

30 Luglio 2010, 00:00
far|fa-calendar-alt|

Data e ora fine

31 Luglio 2010, 00:00
fas|fa-map-marker-alt|

nel comune di

Veglie
fas|fa-map-marked-alt|

indirizzo

Via Convento, Veglie, LE, Italia

Il GAL Terra d’Arneo ha il piacere di ospitare, nei giorni 30 e 31 luglio 2010, il dott. Giulio Amatucci, Presidente dell’Istituto per gli Scambi Culturali, Economici e Tecnico-scientifici Italia-Kazakhstan, in visita nel comprensorio dell’Arneo, per illustrare nel concreto le occasioni di interscambio tra i due paesi.

Il programma delle attività organizzato per questa occasione vedrà, venerdì 30 alle ore 17.30, il dott. Amatucci ospite del Consiglio di Amministrazione del GAL convocato appositamente, insieme allo staff, per un incontro tecnico-operativo finalizzato alla conoscenza delle opportunità di interscambio e di cooperazione offerte dal Kazakhstan. Sabato 31 alle ore 10.00, invece, presso il complesso della Favana a Veglie, si svolgerà un workshop insieme ai sindaci dell’area Asse IV Leader e alle aziende del territorio per trattare le tematiche riguardanti la produzione e la commercializzazione, la formazione e le nuove tecnologie connesse con il settore agroalimentare, e soprattutto per avviare un percorso di fattiva e reciproca collaborazione.

“Dopo aver siglato un importante accordo di cooperazione con il GAL General Toshevo e Shabla – Bulgaria, continuano le nostre attività verso est, ha affermato il Presidente Durante, il quale ha sottolineato che il Kazakhstan è un grande paese, di recente indipendenza, con una tradizione antichissima, a vocazione prevalentemente agricola e ad alto tasso di sviluppo, per questo può essere un’opportunità per le aziende del nostro territorio e per tutto il partenariato sociale rappresentato dal GAL Terra d’Arneo”.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Share This