et|icon_info|

Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Intervento 3.3

Nuove rotte

Programmazione:

Fondo:

FEAMP

Destinatari

l bando si rivolge agli Imprenditori ittici, e/o cooperative di produzione, come definiti dall’art. 4 del D. Lgs. n. 4/2012, che praticano, in forma singola o associata, l’attività di pesca professionale.

L’imprenditore ittico deve avere sede legale o operativa nel territorio eleggibile FEAMP del GAL Terra d’Arneo (Galatone, Gallipoli, Nardò e Porto Cesareo).

 

Quali attività si posso realizzare

L’intervento prevede il sostegno ad attività di diversificazione, valorizzazione, commercializzazione e promozione dei prodotti del mare, vendita diretta, piccola trasformazione, servizi di gastronomia e degustazione dei prodotti ittici integrati con i prodotti tipici della terra, servizi ambientali e educativi connessi al settore della pesca ai prodotti del mare.

 

A quanto ammonta il contributo

L’investimento massimo ammissibile per singolo progetto è fissato in € 75.000,00 (settantacinquemila/00) in termini di contributo pubblico, cui si somma il contribuito privato.

L’Intervento prevede due differenti aliquote di aiuto pubblico:

  • un’intensità massima pari al 50% delle spese ammesse a finanziamento per singolo progetto fino ad un massimo di euro 150.000,00 ;
  • un’intensità massima pari all’80% delle spese ammesse a finanziamento nel caso di interventi connessi alla pesca costiera artigianale (Reg. UE n. 508/2014, Art. 3 par. 2 n. 14) come da Reg. UE n. 508/2014 art. 95 par. 4. In tal caso l’investimento massimo ammissibile per singolo progetto è fissato in euro 93.750,00.

 

Termini di partecipazione

Il termine ultimo di invio delle domande di sostegno è fissato al 60° giorno successivo alla data di pubblicazione dell’Avviso sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia (4 novembre 2019).

Pin It on Pinterest

Share This