et|icon_info|

Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza

Il GAL, quale società privata, non rientra nel novero dei soggetti la cui disciplina in tema di prevenzione della corruzione si applica direttamente e, pertanto, non è obbligato all’adozione del modello di organizzazione e gestione di cui al D.lgs. n. 231/2001. Tuttavia le Pubbliche Amministrazioni partecipanti possono promuovere l’adozione del predetto modello.

Il GAL, pur non essendo tenuto a nominare il Responsabile della Prevenzione della Corruzione e Trasparenza (RPCT), prevede al proprio interno una funzione di controllo e monitoraggio degli obblighi di pubblicazione, in osservanza delle normative vigenti in materia.

Pin It on Pinterest

Share This