Gruppo d’Azione Locale Terra d’Arneo

Feudi di Guagnano

Feudi di Guagnano

Informazioni

Indirizzo

Feudi di Guagnano srl, Via Cellino, Guagnano, LE, Italia

Telefono

Seguici su

L’Azienda Agricola Feudi di Guagnano nasce grazie all’opera di cinque giovani imprenditori che decidono di riprendere la coltura del Negro-amaro, vitigno autoctono salentino, salvando vecchi vigneti destinati all’abbandono. Il Negroamaro, che fino agli anni ‘80 veniva utilizzato solo come uva da taglio, è stato riscoperto e con esso le antiche tradizioni della Terra del Sole. I vini Feudi di Guagnano cercano, con i loro odori, sapori e colori, di evocare le antiche storie del Salento, fatte di emozioni, sfide e folklore. Ecco alcune delle etichette prodotte: dall’esclusivo Nero di Velluto (Negroamaro) dalla produzione limitata, affinato in botti per 1 anno e con bottiglie numerate, a Le Camarde (Negroamaro e Primitivo), all’IGT Primitivo o il DOC Salice Salentino, fino al Miralde rosso (Negroamaro), al Rosarò rosato (Negromaro) e allo Sciafì bianco (Chardonnay). Anno di fondazione: 2002 Prodotti realizzati:  vini bianchi, rosati e rossi English Version The Azienda Agricola Feudi di Guagnano was founded when 5 young businessmen decided to revive cultivation of the Negroamaro, a native Salento vine, by rescuing some neglected old vineyards. Up until the 1980s, Negroamaro had only been used for blending purposes and its rediscovery led to a revival of the ancient traditions of the Terra del Sole. The smell, taste and colour of the wines of Feudi di Guagnano seek to evoke the past – emotions, challenges and folklore – of the Salento region. Here are some of their labels: the exclusive, limited production Nero di Velluto (Negroamaro), refi ned in barrels for one year and numbered bottles; Le Camarde (Negroamaro and Primitivo), IGT Primitivo and DOC Salice Salentino; Miralde red (Negroamaro), Rosarò rosé (Negroamaro) and Sciafì white (Chardonnay).

Galleria

Pin It on Pinterest

Share This